artig seisette titolo

La produzione di artigliere nel seicento è caratterizzata da sostanziali progressi nelle tecniche di fusione che consentono di realizzare pezzi molto più precisi e conseguentemente con prestazioni migliori.
Viene curata l’estetica e le artiglierie si arrichiscono di decorazioni che raffigurano gli stemmi e i motti dei committenti nonchè i marchi dei fonditori.
Nel settecento si hanno dei tentativi di risolvere il problema della lentezza e della macchinosità del caricamento con la retrocarica, ma si è dovuto constatare che i limiti delle tecniche di lavorazione dei metalli e le caratteristiche della polvere nera usata come propellente non consentivano di realizzare sistemi di otturazione della culatta efficienti
.

logo 203
Avviso galleria